Cerca nel blog

lunedì 25 gennaio 2010

Ricrescita unghie - basta mangiarsi le unghie

http://imworld.aufeminin.com/dossiers/d20080327/d3607i77740h174130.jpgCome fare per eliminare questo orrendo vizio? Come si può da un giorno all'altro smettere di mangiarsi le unghie e farle crescere... come fare se lo si fa perchè si è soggette a stress?

Domanda da un miolione di euro! Anche io purtroppo le mangio  sopratutto quando sono sotto esame cioè sempre!

Ho provato vari modi per smettere e ricominciare a farle crescere.
Ho tentato con gli smalti amari ma inutilmente: alla fine il saporaccio sparisce.
Ho voluto sperimentare le unghie finte: bellissimo effetto finale ma sottostress finivo col strapparle via.
Ho anche voluto addentrarmi nel mondo della ricostruzione  ma dopo tanti soldi spesi e un risultato da favola davvero bello da vedere sono riuscita a distruggere tutto.

Un ulteriore elemento che non mi facilita la cosa  è che le unghie mangiucchiate ricrescono lentamente, sono  fragili e storte perchò poi finisce che dopo una settimana di tentativi andati a buon fine capita che si spezzano o devono essere limate fino all'osso per raddrizzarle!

E allora cosa mi rimane da fare?

http://pu.i.wp.pl/?k=Mzc5MzE1ODcsNDI4NTk1&f=180px-Xcvhjewkrjei0078.jpgLessi su un giornalino di quelli che elencano i programmi tv di un centro che effettuava delle manicure speciali  proprio per chi soffriva di onicofagia cioè mangiucchiamento unghie!
Spiegava che far crescere le unghie senza farla è inutile in quanto c'è davanti l'unghia mangiucchiata uno strato di carne che comprime la ricrescita normale dell'unghia stessa.
Occorre quindi eliminarla per permettere all'unghia di ricrescere l'normalmente senza ostacoli.

Ho voluto provare da me ovviamente adattando l'idea al fatto d farlo in casa da sola con le senplici tronchesine e forbicine che tutte abbiamo.

Sul giornalino si parlava di una vera e prorpia operazione - si trattava di esportare piccolissimi lembi di carne dalle dita.
Ovviamente io non potendolo assolutamente realizzare ho fatto così:

Innanzi tutto ho immerso le mani in acqua calda per più di 10 minuti fino a farle spugnare completamente, in questo modo la pelle si ammorbidisce moltissimo!
Ho acquistato una buona anzi ottima tronchesina piccola per le unghie delle mani e ho iniziato a tagliare la pelle in eccesso.
Non dovrete tagliarvi la carne sia ben chiaro ma solo quella piccola sporgenza di pelle che una volta ammorbidite le mani noterete essere emersa ancora di più. Non si sente alcun dolore e non esce sngue dovrete essere solo voi brave a capire quanto tagliare.

Adesso occorre sistemare tutte le pellicine. Lo so benissimo le cuticole non devono essere tagliate ma chi mangia le unghie spesso rosicchia anche quelle perciò occorrerà se non tagliare almeno sistemarle.
Io ho passato un olio specifico e con un bastoncino d'arancio le ho spinte indietro e tagliato quelle rovinate e mangiucchiate.
http://www.idonails.com/shop/images/manicure-792748.jpgAdesso passiamo alla limatura.
Attenzione anche le unghie come le cuticole non vanno mai tagliate con forbicine al massimo con le tronchesi proprio come si fa con quelle dei piedi.
Vanno tagliate solo se estremamente lunghe e forti quindi nel nostro caso la tronchesina va bandita e va usata solo la lima.



Adesso il grosso è stato fatto...
http://www.deborah.it/dbimg/prodotti/72_0.jpg 

Esistono smalti in commercio che rinforzano l'unghia e la rendo più forte. Benissimo! Procuratevi smalti di questo genere e stendeteli sulle unghie,meglio fare più passate. 
Io ho acquistato lo smalto rafforzatore Calcium Multimineral complex della Deborah ed è irresistibile e davvero aiuta la ricrescita!
Basta stenderlo e l'asciugature è immediata.



Effetti:

Allora dopo pochi giorni vedevo gia spuntare le piccolissime lunette finali bianche dell'unghia e sembra che lo smalto aiuti molto a farle indurire.
Stavo molto attenta a ciò che facevo e spesso in casa insossavo i guanti per fare le faccende.
Spesso mi veniva naturale portarle alla bocca ma resistevo.

Poi un pomeriggio l'inevitabile!!!
Si spezza l'unghia del pollice sinistro!Noooooooo....
Dopo di che non ho resistito e ho iniziato a mangiucchiarla.
L'illuminazione....
Decisi che se mi sarebbe venuta voglia e bisogno di rosicchare le unghie per stress o per altro avrei rosicchiato solo quella!

Dopo una settimana ho ripetuto il procedimento e ho tagliato la pelle che emergeva in eccesso alla fine dell'unghia, ho aggiustato le cuticole e limato un po' le unghie e stesso altro smalto rafforzatore.

Ad oggi sono 1 settimana e 3 giorni ed in effetti le unghie sembrano crescere più velocemente ( tranne l'unghia del pollice sinistro che serve da valvola di sfogo!) e non sono storte come mi capitava prima.

Ho deciso di continuare ad adottare tale procedimento fino a che l'unghia non copre tutta la fine del dito...e poi come valvola di sfogo ho sempre il polliciotto!

Ogni vizio alla fine è questione anche di abitudine quindi per eliminarlo bisogna agire gradualmente e disabituandosi piano piano lo elimineremo!!
Ora mi viene spontaneo mettermi quell'unica unghia in bocca in questo modo le altre crescono e quando sarà farò crescere anche quella...
Cmq potreste provare anche voi questi due sistemi e chisà magari potrete escogitarne degli altri per evitare di mangiare le unghie e farle crescere belle e sane!






Se ti è piaciuto l'articolo,
iscriviti al feed
per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!





Nessun commento:

Posta un commento

scrivimi la tua opinione, anche tu puoi contribuire al miglioramento di questo blog

post correlati

Related Posts with Thumbnails