Cerca nel blog

sabato 6 febbraio 2010

Misura lo stress - test fai da te

Sei stressata? Il tuo corpo, se interrogato correttamente, te lo dice.
La kinesiologia raccoglie queste notizie sondando, con semplicitest muscolari, la reazione del sistema nervoso(info:contatti).
La kinesiologia applicata (che non va confusa con la chinesiologia, anche scritta come Kinesiologia  o come cinesiologia e che concerne lo studio scientifico del movimento corporeo) è una terapia alternativa che si fonda su una presunta modalità di comunicazione con il sistema corporeo rivolta ad una valutazione e ad un miglioramento dello stato di benessere individuale.
Essa si fonda sull'utilizzo del cosiddetto test muscolare kinesiologico (o più semplicemente test kinesiologico, da non confondersi con il test muscolare), che consentirebbe, a detta dei sostenitori, di valutare la risposta del sistema nervoso della persona a fronte di differenti fattori di tipo strutturale, biochimico, emozionale ed energetico.
I suoi promotori la considerano una disciplina indipendente dalla medicina convenzionale. Le critiche rivolte alla kinesiologia vertono principalmente sulla circostanza che si tratta di una tecnica diagnostica e terapeutica che non ha alcuna base scientifica. Esiste una significativa letteratura internazionale in merito a tali due posizioni, efficacemente riassunta nei riferimenti qui di seguito citat

Prevede anche tecniche di riequilibrio muscolare che danno benessere.
Provale anche tu!
1. TEst muscolare: tieni il braccio teso e in fuori sul lato e chiedi a un'amica di spingere delicatamente sul tuo avanbraccio mantre fai resistenza. Rilassati, poi rifai il test pensando ad un problema che ti assilla. Il muscolo cede? Significa che quella situazione ti toglie energia. Prova anche tenendo in mao un alimento che credi ti dia energia per capire se ti crea problemi.

2. Via lo stress. Localizza i punti riflessi sulle prominenze frontali. A occhi chiusi appoggiaci i polpastrelli. Pensa allo stress che stai vivendo e concentrati su su ciò che senti sotto le dita. Avverti delle pulsazioni irregolari?Apri gli occhi quando diventano uguali. Dopo qualche minutostarai già molto meglio.






Se ti è piaciuto l'articolo,
iscriviti al feed
per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed,
clicca qui!





Nessun commento:

Posta un commento

scrivimi la tua opinione, anche tu puoi contribuire al miglioramento di questo blog

post correlati

Related Posts with Thumbnails