Cerca nel blog

venerdì 21 maggio 2010

eliminare i punti neri dal naso



 Ecco una mini guida che ho utilizzato per risolve questo antiestetico problema!


http://bellezza.pourfemme.it/wp-galleryo/combattere-punti-neri/viso.jpg



  1.  Dilata i pori. Per il "primo trattamento" prova ad effettuare una pulizia molto profonda. Metti una pentola colma d'acqua sul fuoco, portala ad ebollizione e togli il coperchio. A questo punto, abbassa l'intensità della fiamma e avvicina il volto ai vapori che fuoriescono. Con un asciugamano poggiato sul capo prova a creare una cappa, in modo da indirizzare tutto il vapore sul tuo viso. Questa è solo una procedura preliminare per allargare i pori della tua pelle.


  2. La pulizia. Dopo i vapori i punti neri saranno molto più visibili. Non spaventarti ma approfitta di questo momento per utilizzare un sapone specifico o creme detergenti come Garnier Pure (Imperfezioni tenaci), che si trovano sul mercato a meno di 5 euro.

    Applica un po' di sapone sulla spugnetta e strofina sul mento e sulla fronte. Quando fai questa operazione il tuo viso deve essere umido o bagnato. Se l'hai asciugato dopo i vapori usa rigorosamente acqua molto calda, perché l'acqua fredda farebbe restringere i pori e renderebbe vana l'operazione dei vapori.

    Strofina il detergente in modo molto energico e solo quando avrai finito lavati il viso con abbondante acqua fredda. Questa volta l'acqua dovrà essere freddissima per far chiudere i pori ed evitare che si riformino i punti neri.


  3. Di certo non puoi sperare di aver eliminato tutti i punti neri con solo un trattamento. Usa quotidianamente il detergente per lavarti la faccia la mattina e ripeti la procedura per dilatare i pori mensilmente o quando hai un po' di tempo.

    Per i punti neri presenti sul naso (molto difficili da debellare) puoi usare dei cerotti. Usa i cerotti solo dopo aver pulito per bene il viso. Ottimi cerotti (economici e funzionali) sono i Nivea Visage clear-up strip. Noterai meno punti neri fin dalle prime applicazioni. Dopo aver tolto il cerotto osserva l'interno e nota quanta impurità è riuscito a togliere.


 


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

1 commento:

scrivimi la tua opinione, anche tu puoi contribuire al miglioramento di questo blog

post correlati

Related Posts with Thumbnails