Cerca nel blog

venerdì 21 maggio 2010

Rinnovare i capelli in vista dell'estate

 Come rinnovare la propria chioma in vista dell'estate?
Stanche del solito colore stanche del solito taglio? Ok è il momento di cambiare ma come fare senza stravolgersi completamente e nemmeno prosciugare il portafoglio?
Ecco alcuni consigli...



http://benessere.atuttonet.it/wp-content/uploads//shiny-hair.jpgInnanzi tutto la colorazione tono su tono... si può acquistare ovunque e molti negozi vendono anche colorazioni professionali da fare a casa. La colorazione tono su tono permette di ravvivare con qualche riflesso il nostro colore naturale o magari di scurirlo con qualche tono senza rovinare il capello come farebbe una comune tintura pemanente.

Poi può essere usato un riflessante che essendo una shampoo è facilissimo da usare. Lo shampoo riflessante  ha come compito principale quello di arricchire naturalmente il colore dei capelli (che siano naturali o tinti) con nuova vivacità  aggiungendo nuovi riflessi, tonalità e sfumature.
Come lavora solitamente lo shampoo riflessante:
Sui capelli tinti riduce lo sbiadimento naturale causato dai lavaggi frequenti allungando così la durata della colorazione, mentre in quelli "naturali", ravviva ed esalta la luminosità creando nuovi i riflessi.



Per tutto ciò che rigurda lo schiarire i capelli
mesches: è una tecnica per schiarire di molto la capiliatura colorandone di toni molto più chiari ancune ciocche di capelli, ciocche abbastanza grandi.
colpi di sole: a differenza della oprima tale tecnica prende ciocche piccolissime per schirirle di un tono rispetto al colore naturale per creare quell'effetto di schiaritura che molte hanno con la luce del sole.
balayage: è un trattamento che punta a schiarire solo le ciocche di capelli più esterne, il risultato è un riflesso leggero e poco più chiaro rispetto al tono naturale, si ottiene così un effetto luminoso senza contrasti. E’ un trattamento che va ripetuto ogni tre mesi circa ed è adatto tanto per capelli scuri quanto per capelli chiari, ovviamente le sfumature dovranno essere adattate a seconda del colore di base, una bionda sceglierà quindi una tinta chiara e luminosa mentre una castana opterà per una tinta vicina al miele.
Segnaliamo l’esistenza di una tecnica alternativa detta balayage californiano che prevede una tinta soprattutto sulle punte con le radici che vengono invece lasciate più scure.
 
Non cosiglio di fare da sole tali procedure in quanto difficili da realizzare e poi sono prodotti dannosi per i capelli se usati da inesperte e che vi potrebbero costare la vostra cara chioma.

In alternativa ci sono tante tecniche che riguradano la schiaritura graduale e l'uso di prodotti naturali.

info prodotti


 Schultz Lozione Schiarente alla Camomilla schultz lozione e hampoo alla camomilla schiarente graduale

Sitarama Naturidea Schiarentesistma naturaida schiarente

Luminelle Schiarente Capelli luminelle sistema schiarente graduale

http://www.biopointonline.it/getattachment/ee59405e-feb0-4f41-a6af-ac6df6128d1c/Blonde-Spray-Ambition.aspx?type=IC0N_ Biopoint Cromatix Blonde Spray Schiarente

 






 

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Nessun commento:

Posta un commento

scrivimi la tua opinione, anche tu puoi contribuire al miglioramento di questo blog

post correlati

Related Posts with Thumbnails