Cerca nel blog

giovedì 25 aprile 2013

Il brutto che fa moda

  Finalmente una, è proprio il caso di dirlo,  bella notizia. In realtà non abbiamo a che fare col bello propriamente definito oggi dalla società.

E' londinese l'agenzia specializata nella ricerca di persone brutte o insolite.
Si tratta dell' Ugly Models Agenzy, insolita o fuori dal comune, il suo obbiettivo è di battersi contro la banalità della moda.
C'è speranza per tutti quindi.


Fondata a Londra nel 1969, impiega un migliaio di persone di ogni età e di ogni provenienza che competono per imperfezioni: dai denti che si sovrappongono ai cuscinetti di grasso alle taglie fuori norma.
"Nessuno è così brutto da non poter lavorare con noi", dicono i diriggenti dell'agenzia sul sito BFM TV. "Ci piace vedere le donne obese, gli uomini dinoccolati, le persone anormalmente piccole."
Per il direttore dell'agenzia, Marco French, l'approccio ha una sua filosofia di base. "La caratteristica principale dei nostri modelli è che essi si sento a loro agio nella loro pelle, e questo è ciò che cerco".
Il sito web dell'agenzia offre una panoramica sui modelli che tentano di ottenere un "posto al sole" con questa società. E qualcuno lo ha trovato anche: sono arrivate richieste da grandi marchi come Calvin Klein e persino dalla rivista Vogue.




 Questa la presentazione: “Noi amiamo le nostre donne grosse e i nostri uomini geek, noi amiamo gli estremamente alti e gli scandalosamente piccoli. Nessuno è troppo astratto per i nostri book! Noi siamo brutti”.
Brutti, un aggettivo potente – come sottolinea lo stesso direttore dall’agenzia Mark French – che serve per sottolineare la particolarità di questi modelli, lontani anni luce dai tipi perfettini e a volte banali che sfilano normalmente sulle passerelle.

Detto tutto ciò aggiungo la mia personalissima opinione.
Molta scena, molto scalpore, sono andata a fare un giro tra i molti volti presenti sul sito, inrealta di bruttezze esagerate non ne ho viste, sopratutte tra le modelle, e la dove manca questa, c'è tanta simpatia a gioia che traspare dai volti.
Sapete che penso, che c'è tanta bellezza in questo mondo, molto di più di quello che si crede...







 Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui! 


    
 

1 commento:

scrivimi la tua opinione, anche tu puoi contribuire al miglioramento di questo blog

post correlati

Related Posts with Thumbnails